Ultima modifica: 22 Maggio 2016
I.I.S. CESTARI-RIGHI > Attività Educative > PREMIAZIONE “CHE IDEA!!” – ANNO 2016 – XIII EDIZIONE

PREMIAZIONE “CHE IDEA!!” – ANNO 2016 – XIII EDIZIONE

Questo slideshow richiede JavaScript.

Mentre ancora affluiscono gli studenti del biennio, sul mega schermo dell’aula magna scorrono le immagini dell’Idroturbogeneratore, un nuovo progetto, partorito dalla fervida mente del prof. Maurizio Scarpa  e portato avanti da un gruppo di studenti con la giusta caparbietà. Si tratta di uno scafo, dotato di una turbina orizzontale, che potrebbe sfruttare le grandi masse d’acqua spostate dalle navi che transitano nei più grandi porti del mondo, a partire da quello di Venezia. Per questa idea e per la messa in campo del progetto e del prototipo, gli studenti, accompagnati dall’applauso dei compagni, vengono a ritirare la targa ricordo, direttamente dalle mani del Dirigente scolastico, Antonella Zennaro, da quelle di Maurizio Sambin, del Vicesindaco e dell’Assessore Marco Dughiero.

Dopo l’applauso e le frasi di buon auspicio indirizzate agli studenti presenti, si passa alla premiazione dei vari progetti presentati partendo dagli Attestati di partecipazione che si riferiscono all’idea presentata da Luca Bertaggia, consistente nella modifica della pistola di erogazione del GPL, usata normalmente nei distributori, che potrebbe permettere il recupero del gas disperso in atmosfera all’atto del rifornimento delle autovetture;  “il Faro”, l’idea presentata da Arianna Gorin, veterana di questo Concorso, che immagina venga aggiunta una turbina eolica verticale ai fari di segnalazione ubicati nelle bocche di porto, e per questo sempre soggetti all’azione del vento e per ultimo il “Vertical Idro/Aquaponic.Farm.with Aero Generator”, una serra verticale modulare autonoma, a ciclo chiuso, ideale per installazioni in condizioni di spazio limitato. Una serie di accorgimenti permette la produzione elettrica e il funzionamento delle apparecchiature di controllo.

In conclusione si passa alla vera e propria cerimonia di premiazione delle idee risultate vincenti in questa tredicesima edizione. Per una serie fortuita, la combinazione dei vari voti espressi dalla Commissione giudicatrice, determina ben quattro ex aequo: dallo stadio che prevede la produzione elettrica in funzione del passaggio dei tifosi per raggiungere le tribune, dalla rete di protezione dei prodotti vegetali, presenti nelle coltivazioni perimetrali a strade a grande percorrenza, proteggendoli con un effetto fotocatalitico dagli inquinanti prodotti dalla circolazione di autoveicoli, per arrivare alla predisposizione di una apparecchiatura di sterilizzazione e abbattimento batterico, installata in prossimità del filtro abitacolo, per proteggere in modo naturale, senza uso di disinfettanti, adulti e bambini che viaggiano in auto, per concludersi con l’albero ecologico, costruito esattamente come un albero vero ma dotato di componentistica elettro-meccanica che, sfruttando un effetto piezoelettrico, permette la produzione continua di energia elettrica ottenuta dal movimento delle foglie. Quest’ultimo progetto è stato selezionato quale finalista al concorso INVFactor indetto dal CNR – Consiglio Nazionale delle Ricerche e dall’IRPPS – Istituto di Ricerche sulla Popolazione e le Politiche Sociali.

Tutti i premiati hanno ricevuto un trofeo in cristallo dalle mani delle Autorità presenti, dallo Sponsor Maurizio Sambin, da Roberto Paladini Segretario del CNA – Confederazione Nazionale dell’Artigianato e da Dario Favero Titolare della ditta 3Fquality, con i quali si stanno avviando delle interessanti iniziative.

La soddisfazione espressa dai partecipanti è stata resa evidente dalla promessa di dare l’avvio della 14^ edizione nel prossimo anno scolastico, invitando i ragazzi più giovani a prendere esempio dai più grandi, trovando il coraggio di mettersi in gioco con le proprie idee e con la forza di portarle fino in fondo.

MENZIONE SPECIALE: IDROTURBOGENERATORE

D’Ambrosio Riccardo, Santi Marco, Agoni Manuel, Milan Federico, Bonomo Francesco, Perini Mattia, Boscolo Riccardo Pecchie, Gorin Federico

VINCITORI ex aequo:

  • SISTEMA DI ABBATTIMENTO BATTERICO NELL’ABITACOLO DELLE AUTOVETTURE
    Boscolo Cucco Alex, Boscolo Scarmanati Davide, Tiozzo Netti Samuel
  • RETI DI PROTEZIONE E SEPARAZIONE AD EFFETTO FOTOCATALITICO
    Varisco Manuel, Moretto Lorenzo
  • ECO TREE
    Perini Marco
  • LO STADIO DEL FUTURO
    Raimondi Marco, Penzo Niccolò

Attestato di partecipazione:

  • VERTICAL  I&A.F.A.G. – Vertical Idro/Aquaponic.Farm.with Aero Generator
    Signoretto Stefano
  • IL FARO
    Gorin Arianna
  • INQUINIAMO DI MENO
    Bertaggia Luca

I vincitori entreranno di diritto nell’Albo d’oro del concorso.

(rd)




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi