Ultima modifica: 18 Apr 2018
I.I.S. CESTARI-RIGHI > Attività Educative > Incontro con il vescovo di Chioggia sul tema “Scuola e territorio”

Incontro con il vescovo di Chioggia sul tema “Scuola e territorio”

Durante la giornata di Lunedì 26 Marzo l’Istituto Domenico Cestari ha ricevuto in visita il vescovo della città di Chioggia, il quale si trovava a Borgo San Giovanni per una visita pastorale. Si è ritenuto infatti importante far incontrare al nostro vescovo i giovani del territorio soprattutto per poter discutere sulle problematiche relative al rapporto tra i ragazzi di oggi e la fede. L’adolescenza è una fase fondamentale nella crescita di un individuo, ma che purtroppo è spesso caratterizzata da molte problematiche Gioca un ruolo fondamentale la vulnerabilità, l’insicurezza e la paura di non essere accettati. Tutti questi fattori spesso portano ad uno smarrimento, e com’è evidente al giorno d’oggi, all’allontanamento dalla fede. Tali considerazioni, hanno portato a questo incontro che si è svolto durante l’orario scolastico all’interno dell’Aula Magna dell’istituto. Anzitutto il vescovo è stato accolto dagli studenti di alcune classi sulle note di un bellissimo brano suonato da uno dei ragazzi, tratto dalla colonna sonora del film Mission. Dopo le varie presentazioni ed i ringraziamenti, i ragazzi hanno avuto la possibilità di rivolgere alcune domande al vescovo, riguardo anche al suo percorso spirituale e alla vita di parrocchia. Inoltre non è mancata la domanda riguardo la mancanza di fede tra i giovani d’oggi, domanda piuttosto complicata ma interessante alla quale il vescovo ha risposto con piacere. Infine è stata evidenziata l’assenza di strutture in grado di accogliere i ragazzi, luoghi di incontro attrezzati con campi da calcio, sale giochi o punti di ristoro.  In questo modo avrebbero la possibilità di frequentare luoghi più sicuri, sotto la sorveglianza di parroci, piuttosto che dover stare in giro per le strade, con tutti i pericoli in cui si può incorrere facilmente oramai. Dopo aver risposto alle domande, i ragazzi hanno intonato una famosa canzone intitolata “Heal The World”, la quale invita le persone del mondo a rispettare il pianeta e i suoi abitanti per renderlo un posto migliore. Successivamente sono stati consegnati al vescovo alcuni doni preparati dagli studenti e dai ragazzi di didattica speciale, insieme ad una pergamena contenente il testo della canzone. L’incontro è stato senza dubbio un’idea originale, un evento costruttivo per i ragazzi e soprattutto un momento importante anche per il nostro vescovo, che ha potuto confrontarsi con i giovani di questa società e con la realtà di oggi.

BOSCOLO MARIACHIARA
classe 4^AT




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi