Ultima modifica: 17 aprile 2018
I.I.S. CESTARI-RIGHI > Attività Educative > Una magnolia in memoria di Chiara

Una magnolia in memoria di Chiara

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lunedì 16 aprile, a quattro mesi dall’incidente stradale che ha tragicamente interrotto la vita della nostra studentessa Chiara Pavanello di 1 BP, la scuola si è fermata nuovamente a ricordare.

Alle 9:00, gli studenti di 1 BP, 2 AP, 2 BP e di 3 E, si sono dati appuntamento con i loro docenti, nell’area esterna dell’Istituto Righi, per presenziare alla posa a dimora dell’albero in memoria di Chiara.

Nel silenzio carico di commozione da parte degli studenti, è stata piantata la magnolia stellata, simbolo di “Albero che cerca l’infinito”, secondo una favola moderna , com’è stato spiegato agli studenti dalla professoressa Roberta Pagan. Nella targa alle radici della magnolia, i versi del poeta Gibran: “I fiori della primavera sono i sogni dell’inverno raccontati, al mattino, alla tavola degli Angeli“. L’albero, simbolo di vitalità, di radici e tensione verso il cielo, come risposta al lutto e alla perdita.

Sono stati letti i versi di Madre Teresa di Calcutta, “Vivi la vita”; infine la Dirigente ha chiuso il breve momento di riflessione con un pensiero commosso ed un’esortazione agli studenti a vivere con pienezza e gratitudine la vita, ogni giorno.

C.R.




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi